la scelta delle pentole in cucina

Come Arredare >> Le pentole in cucina

La scelta delle pentole adatte per cucinare come uno chef

Cucine e accessori da chef anche a casa grazie ai nuovi prodotti high-tech

Probabilmente non vi sarà sfuggito nel corso degli ultimi anni la riscoperta della cucina come arte culinaria ma anche come arte di intrattenimento. In televisione non vi sarete di certo persi i numerosi programmi di cultura gastronomica, da Fuori Menù a Cuochi e Fiamme, dalla Prova del Cuoco a Cucine da Incubo etc., che quotidianamente intrattengono, sfornando in poco tempo ricette classiche o fusion mettendo anche alla prova provetti chef, dando come premio finale magari un intero set di attrezzi da cucina degni di un grande chef.

In questi programmi, volti noti o meno noti di chef stellati propongono agli amanti della cucina soluzioni pratiche e veloci per fare un figurone davanti a commensali e amici ospiti per una cena importante. Il tempo e la qualità sono due elementi su cui puntano maggiormente in questi programmi.

Ma come fare per poter ottenere gli stessi risultati a casa propria? Quanti di noi non hanno almeno una volta esclamato: "Ah se avessi una cucina come quella!". La differenza in pratica è tutta qui, o quasi perchè ovviamente nessuno vuole togliere a nessuno la propria professionalità fatta di lunga esperienza, studio, passione e sacrifici.

Ma avete mai fatto caso di ciò che viene utilizzato per realizzare le succulente ricette?
In cucina come in ogni altro tipo di laboratorio, gli strumenti utilizzati possono davvere fare la differenza nel risultato finale. Ogni coltello ha una sua specifica funzione, così come ogni pentola e ogni arnese deve essere adoperato affinchè il cibo che stiamo lavorando sia trasformato in una prelibatezza.
Le aziende del settore hanno capito la crescente richiesta del mercato e hanno sfornato negli ultimi anni prodotti di altissima qualità, a costi abbastanza contenuti, che danno gli stessi risultati delle varie pentole o elettrodomestici che affollano le cucine dei ristoranti.

A risposta di queste domande, ad esempio un'azienda come Moneta, propone due diverse soluzione in fatto di pentole. Ceramica_01 è la linea di pentole realizzate con rivestimento interno in CERAMICA_01® che, per una presa più confortevole durante edopo la cottura, sono dotate di manici rivettati in acciaio e silicone; queste pentole sono ideali per la cottura di cibi più elaborati.La seconda proposta di Moneta è la linea Whitech con la quale vengono presentate pentole dal look total white con ceramica bianca all'interno e rivestite esternamente da smalto porcellanato bianco; queste a differenza della linea Ceramica_01 sono adatte per la cottura di ricette light e semplici.

pentole Total White di Moneta

Per chi piace invece essere al passo anche con la corrente bio e rispettare fino in fondo i canoni del riciclo anche in cucina può scegliere invece per la cottura dei propri manicaretti, la linea Eco-Presto di Tescoma composta da pentole con rivestimento interno di ceramica ma ottenute in modo ecocompatibile.

Pentola Tescoma

Per chi predilige al posto della ceramica l'alluminio, può scegliere le pentole di Barazzoni, che ha al Macef ha proposto proprio nella passata edizione la collezione Silicon Pro Alluminio, realizzata totalmente in alluminio riciclato e riciclabile con il rivestimento interno fatto di Salutech (materiale antiaderente composto di 3 strati in cui non c'è la presenza del Pfoa).

Pentole Silicon Pro Alluminio


Quello di cui spesso però non ci accorgiamo è che le pentole oltre a dover sopportare temperature elevate, devono anche garantire la sicurezza in fatto di possibili incidenti che possono causare ustioni gravi, e che soprattutto devono garantire igiene durante la cottura ed evitare che nei cibi entrino in contatto agenti tossici.


Poste le basi high-tech nella realizzazione delle pentole, alcune aziende hanno fatto un passo in avanti coniugando alla tecnologia anche l'estetica, contribuendo a definire le pentole anche come veri e propri complementi d'arredo all'interno della cucina grazie alle loro forme e ai colori sempre più vivaci.


La scelta al prodotto migliore non è facile ma anche qui l'esperienza e le nostre abitudini culinarie possono darci una mano. Solo provando i diversi materiali possiamo renderci conto quali a nostro avviso soddisfano meglio le nostre esigenze esattamente come solo indossando un abito possiamo capire se ci calza a pennello o se optare per la scelta di un altro tessuto.
I materiali di realizzazione, anche se differenti devono essere di altissima qualità e soddisfare determinate condizioni affinchè all'uso pratico si dimostrino affidabili e sicuri.

Che la vostra scelta cada sul rame, sull'alluminio, sul teflon o sulla ceramica, non fa differenza purchè la pentola che avete scelto sia stata prodotta da un'azienda dall'indiscussa reputazione perchè a rimetterci non sarà solo il vostro portafogli ma anche la vostra salute e quella di chi ogni giorno condivide i pasti con voi.