Alias Design

Le ultime proposte di Alias Design


Dal 1979 la casa di design Alias porta avanti un brand made in Italy che si è sviluppato nel tempo fino ad avere 1000 negozi in 50 paesi in tutto il mondo. Punto di forza di questa azienda, che ha la sua sede a Bergamo, è libertà di espressione lasciata ai designer che vi lavorano. Ogni progetto Alias rispecchia la visione del progettista che l’ha curata.

Al Salone del Mobile di Milano appena passata ovviamente Alias non poteva mancare. E sono diverse le collezioni che ha presentato tutte originali e di impatto per la loro accurata semplicità.

 

Alis Design

La collezione del designer di origine argentina Dante Bonuccelli è “Aline”. Al Salone del Mobile di Milano abbiamo potuto ammirare la libreria che fa parte di questa collezione. Leggerezza e linearità sono le caratteristiche principali di questo progetto. La libreria Aline c’è in quattro differenti altezze e può essere sia sideboard che libreria. La bellezza di questa libreria è che non si tratta di un semplice e già visto mobile di arredamento, ma la sua struttura in acciaio si fonde con l’architettura stessa della stanza in cui si trova.

Magnifica anche la proposta del designer Jasper Morrison: il tavolo della collezione “Tagliatelle”. L’anima tubolare in acciaio è sormontata da un piano che si presenta o in bianco o legno. L’uso di tagliatelle è perfetto per l’outdoor di abitazioni sia cittadine che di campagna per la semplicità della struttura che si inserisce bene in ogni contesto.

I designer Alberto e Francesco Meda presentano la collezione “Hydrochair” per Alias. Questa è collezione rappresenta la perfetta fusione tra innovazione tecnologica e stile. I due progettisti hanno utilizzato un materiale innovativo: l’alluminio idroformato fuso con quello pressofuso. Questo nuovo materiale dona alle sedute della collezione Hydrochair diverse e opposte sensazione: solidità e leggerezza. Le sedute sono rivestite in tessuto, mentre lo schienale è costituito da una rete tridimensionale.

Altra collezione di Alias è “Manzù”, ispirata ovviamente dal designer Pio Manzù. In questo caso il progetto è una riedizione di uno storico progetto del designer. Abbiamo visto al Salone del Mobile di Milano la poltrona e il pouf rigorosi nel loro total black che riguarda anche la struttura portante. L’ergonomia data a queste sedute dal designer è mantenuta a cambiare sono i colori e i materiali usati.

Alis Design

 


Approfondimenti Arredamento di design

Alias Design - Linea Mobili Bonaldo - Arredare con Invotis - Arredare con il legno Green Design -