Come arredare con Ariante Tower Super

L’estate è alle porte anche se ci sta facendo aspettare un po’. Organizzarsi per avere ambienti più freschi durante le torride giornate estive è un’ottima scelta da fare preventivamente. A tal proposito oggi vi vogliamo far conoscere, se già non lo conoscete, un’ottimo prodotto nato da Vortice: Ariante Tower Super, il cui design è stato realizzato da Trabucco & Associati.

ariante1

La linea di questo ventilatore è pulita e non si tratta del classico elettrodomestico ingombrante e antiestetico. Il Tower Super si sviluppa in verticale con un design pulito e ordinato che lo rende perfetto per tutte le stanze della casa e per l’ufficio. Grazie alla sua forma e alla potenza garantita da Vortice, il Tower Super, è in grado di rinfrescare anche a lunghe distanze, mantenendo un clima mite anche in ambienti più grandi come il soggiorno di casa.

Il Tower Super ha 3 velocità e 3 modalità di funzionamento da scegliere a seconda del bisogno. Con la “modalità standard” il Tower Super funziona a una velocità impostata; con quella “brezza” la velocità del ventilatore cambia passando dalla massima alla minima creando appunto un effetto come di brezza fresca; con la “modalità notte” invece il ventilatore diminuisce di intensità ogni 30 minuti per per adattarsi alla diminuzione della temperatura durante le ore serali.

ariante2

Inoltre il Tower Super può ruotare fino a 60°. E’ dotato di un pannello comandi con spie luminose che evidenziano il tipo di programma che è stato impostato ed è fornito di un alloggiamento per il telecomando a distanza che è in dotazione. Il cavo di alimentazione è molto lungo e comodo, è infatti di ben 2 metri.

Vortice ha creato un ventilatore pratico, comodo e funzionale che renderà le giornate e le notti estive molto più piacevoli e rinfrescate; e il tutto senza rinunciare all’estetica. Infatti il Tower Super oltreché essere efficientissimo ha una linea davvero bella e moderna.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>