Come arredare con Cradle

Tornare a casa e potersi rilassare nella nostra poltrona preferita è una cosa davvero speciale. E perché non farlo in una poltrona che è una via di mezzo tra un’amaca e una chaise longue? Una poltrona stilosa e dalle linee contemporanee che è comodissima e regala comfort e pace.

cradle

Parliamo di Cradle la poltrona disegnata da Benjamin Hubert per Moroso. La Cradle si distingue dal panorama delle sedute per le sue linee futuriste e per il suo accento marcatamente moderno. E’ realizzata su una struttura tubolare di metallo che abbraccia un tessuto speciale non elestico. Questo tessuto è stato tagliato in modo da sembrare tridimensionale. Esso abbraccia tutta la struttura della poltrona fino al cuscino che è composto da tessuto e imbottitura in poliuretano.

cradle2

Lo schienale di Cradle è inclinato in modo da abbracciare completamente il corpo. Il risultato è una specie di grande culla che coccola e rende l’ambiente domestico chic e particolare.

cradle3

Le sue linee ne fanno il pezzo ideale per arredare un loft industriale o anche una casa dal marcato timbro moderno. La seduta che è colorata spezzerà i toni di un arredamento dalle tinte neutre e piatte. Insomma una vera e propria chicca da esibire e ovviamente usare vista la sua comodità.

cradle1

Lo scopo precipuo dell’artista era presentare un forte contrasto di elementi, lo schienale rigido e inclinato contro la seduta morbida e soffice, che facessero credere che la seduta fosse leggera e che il peso dell’oggetto fosse nullo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>