Come arredare con i LED

Sono la fonte luminosa del futuro: i LED ovvero “light emitting diode”. non stiamo a spiegarvi le caratteristiche tecniche di questa fonte di illuminazione per risparmiarvi la barbosità dell’uso di termini difficili e incomprensibili. Ma, come sicuramente tutti sapete i LED rappresentano davvero la fonte di illuminazione del futuro: hanno una lunghissima durata, uno spettro di illuminazione molto ampio e il loro consumo energetico è pari alla metà delle lampadine a consumi ridotti.

E l’applicazione di questo tipo di illuminazione è praticamente illimitato, da quelli di dimensioni ridottissime dei cellulari a quelle più grandi delle istallazioni pubbliche. Oggi vi vogliamo parlare di un designer italiano molto rinomato per la sua produzione di strutture architettoniche semisommerse, parchi marini, yacht, habitat gallegianti e complementi arredi, che ha realizzato una serie chiamata Bright Wood che utilizza proprio i LED.

Giancarlo Zema è il fondatore della Giancarlo Zema Design Group dal 2001. La sua collezione Bright Wood è stata esposta al Salone del Mobile di Milano e ci ha molto colpito per le sue linne morbide ed essenziali, ma che nascondono una sorpresa luminosa.

La Bright Wood è una collezione di sedie, tavoli e coffee tables in edizione limitata e numerata: 120 sedute e 60 tavoli. Il prezzo non è proprio alla portata di tutti, ma date comunque un’occhiata perché ne vale davvero la pena.

Le sedie e i tavoli hanno forme morbide e sono realizzati interamente in legno massello. L’intera struttura viene attraversata da anelli di resina traslucente che si illuminano al calare della luce. Questo perché all’interno della resina è posto un sistema elettrico LED che fornisce luce alla resina trasparente donandole diverse e personalizzabili nuances di luce. In dotazione con Bright Wood c’è anche il telecomando che permette di variare il colore della luce a seconda dell’effetto desiderato e dell’ambiente che si vuole avere in una stanza. Inoltre la centralina temporizzata permette di programmare e coordinare ogni pezzo scegliendone il colore, la velocità delle variazioni, l’intensità della luce e i diversi giochi di luci.

Sono perfetti sia per ambienti interni che esterni e ovviamente sono personalizzabili sia per quanto riguarda l’essenza che i colori.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>