Come arredare con i tappeti tibetani

Nella cultura tibetana i tappeti rivestono un’importante parte della vita quotidiana. Usati sia in campo monastico che laico i tappeti in Tibet hanno sempre avuto un ruolo fondamentale. Vengono realizzati in diverse dimensioni e colori e sono impiegati per numerosi scopi al contrario di come accade in Occidente.

Ad esempio il “kathum” è un tappeto copri-colonna. Viene arrotolato attorno alle colonne dei templi buddisti a differenza di quelli in India settentrionale o in quelli del Nepal in cui reatano scoperte. Sono lunghi quasi 3 metri e sono di origine cinese.

Il tappeto per pavimento come lo conosciamo noi vengono usati sia come giaciglio per dormire, “nyeden”, o per sedersi. Questi ultimi sono usati generalmente dai monaci o comunque da persone di rilievo nella comunità e si chiamano “Khaden”.

Il tappeto di origine tibetana più conosciuto in occidente è sicuramente quello che raffigura una tigre o il vello di questo animale. E’ un tappeto che riveste una grande importanza nella cultura tibetana, viene infatti generalmente intrecciato con fili rossi e gialli che sono i colori tipici della cultura monastica tibetana. La tigre è uno dei simboli più importanti nel buddismo in quanto simboleggia la forza interiore che primeggia sull’aggressività ed è per questo motivo che solitamente questi tappeti vengono usati dai monaci di alto rango.

Sempre di colore giallo e rosso sono poi i rarissimi “thigyab-yol”, ossia i tappeti destinati alla seduta dei lama e dei monaci di alto rango. Sono tappeti di dimensioni ridotte e sempre incorniciati con finissimo broccato di seta.

Rivisitati in chiave moderna vi suggeriamo i tappeti realizzati dalla designer Emma Gardner. La sua creazione che ci ha colpito maggiormente è il tappeto “Gioielli di sabbia”. Sono tappeti lavorati a mano e realizzati in seta cinese tibetana e rappresentano un prato cosparso da delicatissimi petali di fiori. Gioielli di sabbia è disponibile in diverse misure e sono possibili anche numerose personalizzazioni per quanto riguarda la scelta dei colori. date un’occhiata al suo catalogo on-line e alle numerose proposte che ci sono, siamo sicuri che troverete senz’altro il tappeto dei vostri sogni.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>