Come arredare con il Fletcher Capstan Table

Nelle case moderne il concetto di spazio e soprattutto quello di “guadagnare” spazio è alla base di molti progetti di designer e arredatori. avere in casa complementi arredo e mobilia che possono essere utilizzati in uno o più modi è diventato quasi un must. Oggi vi vogliamo far conoscere un tavolo sorprendente e bellissimo: il Fletcher Capstan Table.

Fletcher Capstan Table

L’ideatore del Fletcher è il progettista inglese Fletcher Burwell-Taylor che ha ideato questo particolarissimo arredo per gli yacht. La particolarità sta nel fatto che questo tavolo si apre con un semplice movimento rotatorio di 180° come un fiore. E’ costituito da una robusta piantana assemblata a mano che ha al suo interno una serie di ingranaggi e meccanismi che permettono al Fletcher di sbocciare. Il tavolo chiuso è molto elegante e bello e benché nato per essere posto all’interno di un’imbarcazione può senza difficoltà essere inserito in qualsiasi tipologia di arredamento.

Fletcher Capstan Table

Ne esistono di diverse misure fino ad arrivare al più grande che ha un diametro di 3,5 metri. Il prezzo per il modello base è di 25.000 dollari e volendo si può richiedere il modello con meccanismo automatizzato.

Fletcher Capstan Table1

Il progettista, per sua stessa ammissione, ha preso spunto da un progetto di Robert Jupe e sviluppato in Inghilterra nel lontano 1835. Di quei prestigiosi tavoli ne furono prodotti solo una decina e la diversità con il modello più moderno è che una volta aperto il tavolo bisognava inserire le prolunghe o “petali” a mano. Nel Fletcher il tavolo si completa da sè con un semplice movimento.

In questo modo non sarà più un problema avere ospiti a casa poiché potrete in un attivo avere tutto lo spazio di cui avete bisogno. E vi consigliamo di aprire il tavolo in presenza dei vostri amici così da farli rimanere senza parole.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>