Come arredare con la carta

Si pensa erroneamente che la carta sia un materiale soggetto ad usura e che non sia adatto ad essere usato come materiale per realizzare mobili di arredo. Chiaramente stiamo per dimostrarvi quanto questo pensiero possa essere sbagliato.

La designer Jovana Chris Lei ha realizzato delle comodissime sedie usando la carta. Per realizzare questo progetto la designer si è basata sulla tecnica di utilizzo che viene usata in Cina da oltre 2000 anni per realizzare quei fantastici ombrellini di carta che sono uno dei suoi simboli.

carta2

La collezione è stata presentata per la prima volta al Salone del Mobile di Milano del 2011 e il nome che le è stato dato è azzeccatissimo: “Tradizione Futuro”.

carta

Le sedie della Lei sono di una bellezza disarmante. Sembrano eteree e molto delicate, quando in realtà sono incredibilmente confortevoli e realizzate per durare nel tempo. La struttura portante della sedia è in legno mentre la seduta è realizzata completamente in carta. I fogli vengono pressati fra di loro finché la seduta e lo schienale non assumono la consistenza desiderata, nonché la resistenza richiesta ad una sedia. Inoltre le sedie della collezione “Tradizione Futuro” sono anche incredibilmente flessibili.

carta1

Queste sedute sono un elemento che può essere inserito in una casa dallo stile shabby e romantico, ma anche in una casa moderna dove la delicatezza delle forme della sedia servirà a rompere la freddezza degli altri elementi dell’arredo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>