Come arredare con le conchiglie

L’estate è finita purtroppo. Davanti abbiamo lunghi mesi di freddo e brutto tempo. Il mare, il caldo dovranno aspettare e a noi non resta che il ricordo di magnifiche giornate passate in riva al mare, sulla spiaggia sotto il sole caldo.

Magari però potrebbe essere un’idea tenere il mare sempre a portata d’occhi, vicino a noi. Per chi come me ha la passione per le conchiglie, voglio dare dei suggerimenti per riutilizzarle in maniera creativa e non solo come inutili soprammobili prendi-polvere.

Girando per la mia città mi sono imbattuta in una casa davvero particolare. I proprietari devono amare parecchio il mare, poiché le mura esterne della loro casa sono state interamente rivestite di conchiglie. L’effetto è fantastico. Hanno rivestito anche le fioriere esterne e il tutto è accompagnato da molte piante rampicanti che sembrano richiamare l’effetto sottomarino delle alghe.

Per quanto riguarda invece l’interno di una casa le idee sono parecchie, basta far andare la creatività.

L’estate scorsa dopo aver raccolto molte conchiglie ho deciso di farne uno scacciapensieri da appendere alla finestra. La realizzazione è stata piuttosto semplice. Vi occorrerà per prima cosa fare dei piccoli fori sulle conchiglie. Io ho usato un trapano con la punta molto sottile. Siate delicati altrimenti il guscio si romperà. Poi armatevi di spago trasparente e legate fra di loro le conchiglie creando delle strisce di diversa lunghezza. Per unirle insieme io ho usato del fil di ferro che ho intrecciato creando una sorta di nido. Quindi ho legato ogni striscia al nido di fil di ferro et voilà. Uno stupendo scaccia pensieri di conchiglie.

Un’altra idea facile da realizzare è fare con delle conchiglie una cornice per uno specchio. Armatevi di colla a caldo di rametti di legno, un po’ di rafia e conchiglie. Create con del nastro carta una cornice nello specchio così da avere uno spazio delimitato in cui lavorare. Poi con la colla a caldo attaccate gli elementi allo specchio. Non dovete avere un ordine predefinito…lasciate andare la fantasia e vedrete che il risultato sarà sorprendente.

E seguendo questi esempi sono sicura che in casa troverete altre idee per avere in casa un po’ di mare e riutilizzare le conchiglie: posacenere, portafoto, vasi…etc date sfogo alla fantasia!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>