Come arredare un appartamento di 27 metri quadrati

A volte si pensa che abitare in uno spazio di metri quadrati ridotti sia sinonimo di spazi angusti e di poco comfort. Ma non è sempre così. Infatti ricorrendo ai giusti arredi è possibile soddisfare tutte le esigenze abitative e trasformare un piccolo appartamento in un’oasi di pace e tranquillità.

cherman1

Ad esempio l’architetto brasiliano Fabio Cherman ha ristrutturato un appartamento di 27 metri quadrati a Brasilia creando uno spazio confortevole con addirittura tre posti letto.

cherman3

Ha utilizzato mobili multifunzionali che permettono di sfruttare lo spazio in modo intelligente e ricavare più ambienti rispetto a quelli concessi dall’effettiva metratura.

cherman

Cherman ha utilizzato diverse pareti in modo furbo. Ad esempio la zona giorno è caratterizzata da un sofà molto comodo e un tavolo per ospitare fino a sei commensali. Di notte questa zona si trasforma. Nella parete dove si trova il sofà si apre un letto matrimoniale. Il tavolo viene riposto in una parete e al suo posto scende un letto singolo. Le sedie sono impilabili e messe in un cassettone sotto la finestra.

cherman4

Lo spazio a disposizione comprende anche un bagno molto comodo e una cucina funzionale completa di tutto.

Gli arredi sono stati scelti con cura disponendo qua e là pezzi di design come lo sgabello realizzato da Sergio Rodriguez “Mocho”.

cherman7 cherman6 cherman5

A parte quella del bagno, che comunque è bianca per non occludere troppo la vista, non ci sono pareti. Si tratta di una grande stanza dove però ogni ambiente è ben delineato.

Come potete vedere sfruttando pareti multifunzionali e scegliendo i giusti complementi arredo, pur non disponendo di grandi spazi è possibile vivere alla grande e non rinunciare a nessun comfort.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>