Come arredare un appartamento di 8 metri quadrati

Arredare piccoli spazi per renderli abitabili è una sfida per qualsiasi architetto. In questo caso, lo studio di architettura Kitoko è andato oltre, ristrutturando una vecchia camera da letto di soli 8 metri quadrati e trasformandola in un appartamento.

kitoko2

La scelta di riqualificare una camera da letto in un appartamento è stata dettata dal bisogno sempre crescente di alloggi in città enormi come Parigi, dove si trova per l’appunto questo appartamento. Lo spazio vivibile è assai scarso ovviamente, ma l’appartamento si trova in uno dei quartieri più lussuosi della città e quindi nonostante tutto ha trovato i suoi estimatori.

kitoko1

Quello che ha fatto lo Studio Kitoko è stato avvalersi di strutture pieghevoli e scorrevoli in modo da poter essere rinchiuse in uno spazio di appena 8 metri quadrati. E che ci crediate o no, sono riusciti ad ottenere uno spazio per dormire, una scala con armadio, una zona living con un tavolo con due sedie, una zona per la cucina con lavandino, fuochi per cucinare e frigorifero e un bagno.

kitoko3

Partendo dal fondo della stanza rispetto all’entrata troviamo la zona dedicata al letto che si trova sopraelevato. E’ accessibile attraverso una scala a scomparsa che è attrezzata per essere usata come armadio. Al centro della stanza troviamo la zona dedicata al living con un tavolo alla cui base sono fissati due sgabelli. Il bagno si trova di fronte all’entrata a filo con la zona dedicata alla cucina e vi si accede attraverso l’ultimo dei pannelli presenti. La cucina è anch’essa costituita da pannelli a scomparsa. Infatti una volta richiusa il piano può essere usato come appoggio per studiare o lavorare.

kitoko

La cucina è composta da un lavabo, un frigorifero che si trova sotto il banco e una stufa plug-in per cucinare.

Lo spazio è ridotto ai minimi termini e non c’è spazio per invitare persone ovviamente, ma trovandosi al centro di uno dei quartieri più lussuosi di Parigi è stato di sicuro un progetto ben pensato.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>