Come arredare una Town House

Soprattutto nei centri urbani collinari, ma anche in città capita spesso di dover fare i conti con quelle che in inglese vengono chiamate “town house”, ossia le classiche casette a schiera che si trovano nei centri storici, prevalentemente, e che si sviluppano in altezza. Molte volte il principale problema di questa tipologia di case è la scarsa luminosità degli ambienti. E’ per questo che abbiamo pensato di segnalarvi questa bellissima Town House ( questo è anche il nome dato alla casa in questione) che si trova in Svezia nella città di Landskrona.

town house3

Il progetto è stato curato dallo studio di architettura di Stoccolma chiamato Elding Oscarson. La casa si sviluppa su tre livelli e come potete vedere dalle foto la luce all’interno non è di certo un problema. La Town House è proprietà dei due coniugi Johnny Lökaas e Conny Ahlgren che hanno dato indicazioni precise agli architetti sulla tipologia di casa che avevano in mente.

town house2

Per far sì che la luce filtrasse in tutti gli ambienti della casa si è pensato di creare per ognuno dei tre livelli degli open space collegati fra loro tramite una scala aperta. Molte sono le finestre e all’ultimo piano è stata ricavata anche una terrazza da cui godere il panorama sulla città.

town house1

 

Entrando nella Town House si viene raggiunti subito dalla luce che penetra facilemente in tutti gli ambienti della casa attraverso le tante aperture, da piano a piano. Un ottimo modo per far sì che ambienti piccoli sembrino più grandi e ariosi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>