Il bagno

Arredare il bagno


Ognuno di noi, dovendo decidere come arredare una stanza della propria casa, si chiede: La scelta che farò sarà quella giusta?. Effettivamente, arredare una casa non è per niente semplice, anche perché possiamo avere mille idee in fatto di stile, design, colori, ma quasi sempre ci troviamo ad un bivio tra ciò che è più adatto alla nostra abitazione e ciò che soddisfa maggiormente il nostro gusto estetico.

 

stile zen

Come arredare il bagno

Tra le stanze più difficili da arredare c'è il bagno. Quando cerchiamo di arredare una stanza, dobbiamo prima pensare in termini di
  • Spazio
  • Colori e/o sfumature
  • Forme degli elementi
  • Eventuali decori

Gestire lo spazio del bagno

Se la stanza è piccola, contenuta e stretta, naturalmente i vari sanitari dovranno essere posizionati in modo strategico per far risultare lo spazio più ampio agli occhi dell'osservatore. Occorrerà anche valutare bene se vi è lo spazio necessario alla vasca oppure è il caso di optare per la cabina doccia. Purtroppo, nel caso di un bagno molto piccolo, la scelta dei sanitari è vincolata alla quantità di spazio a disposizione, ma potrete lo stesso usare fantasia e astuzia per dar vita ad una stanza originale e piena di stile. Nel caso di un bagno grande e spazioso, questo problema non si pone e la scelta dei sanitari è molto più libera.

La scelta dei colori

Poiché questa stanza dovrebbe trasmettere serenità, relax e intimità, sono consigliabili i colori tenui, anche se alla fantasia e ai gusti personali non c'è mai limite e sono in molti a preferire un bagno "black and white", a scacchi oppure a chiazze irregolari variopinte. Tutto dipende dall'intenzione di chi arreda: per stupire, tinte forti e inaspettati giochi di contrasti; per creare un'atmosfera rilassante, colori pastello e sfumature chiare.

Nella scelta delle piastrelle per la parete, un'idea originale è quella di creare una scala di toni partendo da un colore base, ad esempio il verde. Il risultato sarà molto piacevole e non correrete il rischio di stancarvi troppo presto della vostra scelta.

Le forme degli elementi

Parlando di forme degli elementi: c'è chi preferisce sanitari classici, di forma rotonda, e chi invece vuole dare un tocco di modernità "squadrando" i sanitari. Prendono sempre più piede i modelli sollevati da terra, sia di lavandino che di bidet e gabinetto, poiché rendono più semplice la pulizia del pavimento sottostante.

Anche vasca e box doccia seguono usualmente le fantasie e le geometrie della stanza.
Un piccolo consiglio: in un bagno spazioso, la forma della vasca può essere anche circolare, mentre in uno piccolo è preferibile quella rettangolare.
Osserviamo infine gli eventuali decori: le piastrelle delle pareti possono essere arricchite di ornamenti floreali, di listelli aggiuntivi colorati oppure di disegni a piacere.
Con pazienza, arguzia e un pizzico di creatività è possibile avere in breve tempo un bagno da sogno.
Armatevi di buona volontà, ascoltate i consigli degli esperti e otterrete la stanza che avete sempre desiderato.

stile zen

 


Approfondimenti Arredo Bagno