Divani



Idee per la scelta del divano

Il divano! La scelta del tipo di divano è fondamentale. Quando manca ormai poco dall'uscita dal lavoro, quando si è immersi nel traffico caotico della città nell'ora di punta, il sogno, il desiderio di ogni persona è quello di arrivare a casa e buttarsi a peso morto sul proprio divano. Per questo motivo, la scelta del divano è quantomai importante e da ponderare nel migliore dei modi. Alcuni consigli importanti per poter scegliere nel migliore dei modi il divano più adatto sono i seguenti:

Il divano, o sofà, deve essere non solo bello ma anche funzionale e, pertanto, comodo. Le forme atipiche ed inusuali sono oggi molto utilizzate e predilette da architetti di interni e designer.



Per stupire, per attrarre l'attenzione, in special modo dei clienti facoltosi e con molto denaro da spendere. Ma poi? Saranno altrettanto comodi questi divani? Ecco allora che la scelta è quella di sfidare anche gli sguardi poco felici e nervosi delle arredatrici e dei venditori e provare a lungo il divano che si desidera acquistare. Sedercisi sopra, stravaccarsi senza problemi ed a lungo. E' comodo? Se si, si può procedere all'acquisto. Se c'è qualche problema, qualche tipo di scomodità, seppure leggera, occorre evitare, perchè un piccolo difetto si tramuta in dramma quando poi si arriva a casa ed è ormai tardi.

Altro aspetto da non sottovalutare nella scelta del divano è senza dubbio il tipo di imbottitura. A seconda della comodità di un sofà, della sua forma, delle sue dimensioni, occorre comprendere che per riposarsi e rilassarsi davvero il peso del corpo deve essere distribuito in modo uniforme sul divano. L'imbottitura pertanto non deve essere completamente omogenea, ma corrispondere al nostro corpo, venendo distribuita in modo diverso a seconda dei punti di appoggio. Tale scelta è fondamentale per non creare problemi alla schiena e per consentire un reale riposo. Oltre a rendere maggiormente durevole nel tempo il divano.

Anche l'aspetto igienico è importante nella scelta di un sofà. Il divano deve avere la possibilità di essere sfoderato, di poterle cioè estrarre per poter lavare i tessuti del divano. Anche quando si sceglie un divano in pelle o in ecopelle, quelli che vengono poi segnati dall'incorrere del tempo. Ma la vera pelle, o anche l'eco pelle di qualità viene realizzata, se di qualità, in modo che anche il trascorrere del tempo non deturpi ma arricchisca il pregio di un bel divano.

Passiamo ora in rassegna qualche proposta presente sul mercato. Non potevamo non iniziare dal divano Chester, con la sua struttura in legno massello, i piedini in legno, la seduta con molleggio in acciaio, la cuscinatura in piuma d'oca con inserto in espanso, il rivestimento in pelle o tessuto. Il divano Chester è realizzato con autentica lavorazione capitonnè tradizionale, completamente a mano. Le aziende che lo propongono lo realizzano anche su misura.

divano chester

L'azienda Felis propone il modello Cozy, un modello che coniuga l'estrema modernità delle linee e degli accostamenti di colore con la comodità garantita dalla qualità di ogni materiale e dal doppio schienale in sovrapposizione. Un modello adatto a chi non si accontenta di un semplice divano ma cerca qualcosa in più.

divano moderno

Per quanto riguarda i divani in pelle, abbiamo selezionato la proposta Dalida dei Fratelli Ferro. Un divano con telaio in massello di legno e rigenerato di pino, rivestimento in pelle completamente sfoderabile e piedini in metallo cromato. Un divano particolarmente bello oltre che comodo, di sicuro impatto e a suo agio in un ambiente moderno e di design.

divano in pelle

 


Approfondimenti Arredo Soggiorno