Come arredare il soggiorno secondo il Feng Shui

Il Feng Shui, che letteralmente significa Feng-Acqua e Shui-Vento, è un’antichissima dottrina cinese che regola, attraverso un insieme di regole, a vivere in armonia con l’ambiente che ci circonda.

Secondo il Feng Shui è possibile vivere in armonia con la natura favorendo tutti gli aspetti positivi della vita come la ricchezza, la famiglia, il benessere fisico, la carriera e la fama. E applicando le regole del vivere in armonia con gli elementi della natura è possibile quindi tenere lontani dalla nostra casa anche le situazioni sfavorevoli.

Oggi vi vogliamo dare alcuni suggerimenti su come arredare il soggiorno seguendo alcuni fondamentali del Feng Shui.

Innanzitutto va detto che il soggiorno è una zona importantissima della casa poiché vi si trascorre molto tempo ed è il luogo dove accogliamo gli ospiti.

Il soggiorno ideale ha una forma quadrata o rettangolare, ma se vi trovate in una casa dove il soggiorno è una stanza lunga e stretta non vi preoccupate, basterà illuminarla bene e posizionare qualche specchio lungo le pareti. Il soggiorno non dovrebbe trovarsi in una posizione più bassa rispetto alle altre stanze della casa.

Le travi a vista, che tanto sono di moda nell’arredamento tipo country, sono secondo il Feng Shui da coprire. Questo perché la trave a vista simboleggia un peso sulle spalle di chi abita la casa e quindi in un certo senso sono sfavorevoli.

Il soggiorno ideale è comodo, ben illuminato e arioso e non ingolfato di soprammobili e suppellettili. Questa stanza deve riflettere il carattere e la personalità degli abitanti quindi in questa stanza il Feng Shui suggerisce di posizionare libri, collezioni o quadri insomma tutto ciò che rifletta il nostro gusto.

La poltrona in cui siede il capofamiglia dovrebbe essere posizionata di fronte alla porta di ingresso e se possibile inserire arredamenti e suppellettili che abbiano angoli smussati o arrotondati.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>