Come arredare la cucina secondo il Feng shui

Il Feng Shui, che letteralmente significa Feng-Acqua e Shui-Vento, è un’antichissima dottrina cinese che regola, attraverso un insieme di regole, a vivere in armonia con l’ambiente che ci circonda.

Secondo il Feng Shui è possibile vivere in armonia con la natura favorendo tutti gli aspetti positivi della vita come la ricchezza, la famiglia, il benessere fisico, la carriera e la fama. E applicando le regole del vivere in armonia con gli elementi della natura è possibile quindi tenere lontani dalla nostra casa anche le situazioni sfavorevoli.

 

Oggi vi descriviamo come, secondo il Feng Shui, dovrebbe essere considerata la cucina.

Innanzitutto è molto importante, soprattutto in questi periodi, sottolineare che la cucina ed in particolare il fornelli simboleggiano e possono favorire la ricchezza.

Lo spazio intorno ai fornelli dovrebbe essere agevole e permettere che ci si muova in modo libero e senza intralci. Chi cucina deve poterlo fare senza stress così da permettere il flusso positivo del “chi” nei piatti cucinati.

Quindi per favorire la ricchezza bisogna tenere presenti che i fornelli vanno tenuti sempre ben puliti e funzionanti. Sarebbe l’ideale che chi cucina sia in grado di vedere chi entra nella stanza e un buon metodo per ovviare a questo problema è sistemare degli specchi. Questo perché se chi sta cucinando non si accorge dell’entrata nella stanza da parte di qualcuno e si spaventa di conseguenza, ciò potrebbe influire negativamente sulle pietanza che sta preparando guastandone i benefici.

 

La cucina deve essere ariosa e ben illuminata e se pulitissima. Se la cucina è ordinata anche gli affari della famiglia saranno prosperi e i guadagni incentivati. Aria fresca e buon umore sono gli ingredienti essenziali per far sì che il “chi” entri nel cibo.

Ultimo consiglio per una cucina in armonia con la natura è che questa si trovi nello stesso piano della sala da pranzo, non a un livello superiore né inferiore.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>