Le lavastoviglie intelligenti

Come Arredare >> Gli elettrodomestici >> La Lavastoviglie >>




La lavastoviglie del 2012: ecologica e inteligente

Stranamente gli elettrodomestici sono gli ultimi apparecchi ad utilizzare le costanti innovazioni tecnologiche che si sussuegono in questi anni convulsi. O le utilizzano con estrema parsimonia, come se fossero meno importanti gli sviluppi della tecnologia su lavatrici, frigoriferi e lavastoviglie rispetto a televisori e computer.

Fortunatamente le cose stanno cambiando. Le lavastoviglie più recenti infatti sono diventate più sensibili ai consumi di acqua, a quelli energetici, meno rumorose: in poche parole, sono divenute più intelligenti.



Le lavastoviglie del passato, tanto per fare un esempio, necessitavano di almeno 35 litri per un lavaggio completo. Oggi ne sono sufficienti 15. Inoltre, le classi energetiche più elevate consentono dei risparmi in termini di consumo energetico davvero notevole.

Non serve spendere un capitale per assicurarsi una lavapiatti intelligente, possono bastare infatti anche solo 400 euro ma è chiaro che i modelli più costosi ed avanzati, che costano più di 1.000 euro, consentono tale silenziosità e tali risparmi energetici da poter funzionare anche mentre funzionano, contemporaneamente, altri elettrodomestici molto dispendiosi, senza far saltare la luce. Inoltre, alcuni modelli, come quelli prodotti dal gruppo Electrolux, le Samsung e le Whirpool, dispongono di sistemi di autopulizia e di igienizzazione che mantengono sempre pulite le pareti ed i cestelli dell'elettrodomestico.

Tra i modelli che vogliamo segnalare c'è la favolosa lavastoviglie della linea vintage di Smeg. Il modello Blu2 è disponibile nei colori tanto in voga negli anni 50' come il rosso, il rosa, l'azzurro, l'arancione, il verde e il nero. Un elettrodomestico solo dall'aspetto retrò: la tecnologia è del XXI secolo, con sensore di torbidità che adegua i consumi e il lavaggio allo sporco presente nell'acqua, cestelli a spazio aperto, classe energetica tripla A con 14 coperti alla volta. Attualmente venduta a circa 1.250 euro.

smeg

Miele è, da sempre, la marca degli elettrodomestici di altissima qualità, adatta a chi può spendere qualcosa in più del normale assicurandosi però un prodotto efficiente, solido e in grado di durare per molti anni. Il modello G 5370 Scvi è in classe A++ da 14 coperti, con la possibilità di venire collegata all'impianto di riscaldamento della casa per l'utilizzo dell'acqua calda in modo da risparmiare fino al 40% dell'energia. Inoltre essa dispone di un computer interno programmabile a distanza. Questa lavastoglie è infatti programmabile con un anticipo di ben 24 ore. I consumi si adeguano in modo costante alle condizioni dell'acqua. Il prezzo attuale è di circa 1.650 euro.

Miele

Infine, vi proponiamo la curiosa e accattivante lavastoviglie Kitchen Aid KDD6010. Un elettrodomestico innovativo con due cassetti. In pratica, due lavastoviglie in una, capaci di operare in modo indipendente con capacità di 6 o 12 coperti. La classe energetica è tripla A, può essere programmabile fino a 24 ore e dispone di un programma molto leggero per le stoviglie poco sporche. Il prezzo attuale è di circa 1.300 euro.

Kitchen Aid


Approfondimenti Elettrodomestici

elettrodomestici da incasso - frigorifero - lavatrice - lavastoviglie - cappa da cucina - macchina da caffè - il forno

 

Sezione: elettrodomestici