Letti Etnici


Guida per scegliere il letto in stile etnico

Uno degli elementi maggiormente positivi della globalizzazione: la scoperta della bellezza dei prodotti di artigianato tipici di mondi spesso lontani. Che sia Africa, Asia, Oriente, Mongolia, Cina, Sudafica, Nuova Zelanda, Australia, Sud America, Tibet, l'artigianato di questi luoghi della terra lontani viene definito artigianato etnico.

L'artigianato etnico rappresenta la produzione di prodotti realizzati da popolazioni spesso primitive o semplicemente di costumi molto modesti e lontano dagli usi e costumi tipidi del mondo occidentale.

Fino a poco tempo fa semplicemente venivano usati piccoli oggetti etnici come abbellimento di una abitazione. Ora però grande è diventato l'interesse verso l'arredamento etnico. Per arredamento etnico si intende la capacità di arredare con mobili etnici la propria abitazione. Ora, i letti etnici sono molto ricercati da persone con un gusto di livello.

Arredamento Etnico     Arredamento Etnico



Non solo quindi soprammobili, sgabelli, bonghi, quadri, comodini ma anche salotti, tappeti, oggetti di antiquariato etnico, letti. Si arriva ad arredare intere stanze o intere abitazioni secondo gusti etnici, dalla camera da letto al salotto alla cucina.

L'antiquariato di origine cinese è molto utilizzato ed apprezzato, per le nuove tendenze di design e di arredamento. Non da meno sono utilizzati i prodotti etnici e i mobili etnici provenienti dalla Mongolia e dal Tibet. Gioielli etnici, tappeti orientali, ceramiche.

Negli ultimi tempi si è assistito ad un grande sviluppo dell'antiquariato etnico, in special modo cinese, facendo nascere dei veri è propri esperti nell’import ed export di questi prodotti, anche grazie all'ingresso di questi paesi nelle rotte del commercio occidentale.

 

 

 

Approfondimenti Letti Etnici