Come arredare con la Wiggle Side Chair

In quest’epoca in cui il riciclo è diventato non solo una moda di pochi ma il vanto di molti, il cartone è tornato ad essere uno dei principali protagonisti per quanto riguarda gli arredi della casa.

Questo perché il cartone è un materiale molto flessibile e che ha applicazioni infinite. La sua resistenza è grande; pensate che una sedia in cartone dello spessore di circa 1 cm e in triplo strato può sostenere fino a due quintali di peso. Molte sedie in materiali più comuni invece no.

Wiggle Side Chair3

Inoltre il cartone è eco-friendly per molte ragioni. E’ un materiale riciclabile e lo smaltimento è basilare. Il trasporto di arredi in cartone è facilitato perché il più delle volte gli arredi si montano in loco e quindi sono facilmente impilabili durante il trasporto con i camion riducendo la produzione di CO2. Inoltre dato che per montare un mobile di solito si ricorre a incastri tra i vari elementi non c’è nemmeno bisogno di usare colle inquinanti e nocive.

Wiggle Side Chair2

Alcuni designer hanno addirittura rivestito il cartone con una fibra di vetro sottilissima per realizzare dei piani per la cucina.

Wiggle Side Chair1

Uno dei massimi esponenti della corrente decostruttivista, Frank Owen Gehry, pluripremiato per i suoi lavori ha realizzato una sedia in cartone: la Wiggle Side Chair per Vitra. Si tratta di una sedia dalle forme armoniose e liquide realizzata in cartone ondulato e bordi in fibra compressa. Una seduta magistrale che può tranquillamente essere inserita in qualsiasi stile di arredamento.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>