Come arredare con Otsuki Sama

Il Giappone è fonte di ispirazione per molti designer che ne rivedono i colori, i disegni i concetti in chiave moderna, prendendo spunto dalla semplice e armoniosa forma delle linee e dei colori. Una giovane francese, Valérie Bast, dopo aver trascorso 11 anni in Giappone, ha deciso di dar vita a Otsuki Sama, un’azienda nata con lo scopo di far rivivere le antiche tecniche di lavorazione e tinteggiatura dei tessuti giapponesi.

La Blast usa colori della scala cromatica giapponese partendo dall’indaco fino al rosa ciliegio. E lavora su diversi tipi di materiali e complementi arredo riuscendo a coprire tutte le zone della casa. I prodotto Otsuki Sama comprendono tessuti pregiati come lino , seta, crepe, cotone e carte da parati preparati e tinteggiati secondo le antiche arti dello shibori. Le linee di prodotti Otsuki includono anche oggetti decorativi come trapunte e cuscini giapponesi, ma anche accessori come bracciali. Alcuni dei prodotti sono dei veri e propri pezzi unici, altri invece vengono realizzati in serie limitate.

otsuki sama

La chiara ispirazione al mondo giapponese fa di questi prodotti delle chicche del mercato. I prezzi non sono proprio abbordabili per chiunque, ma potete comunque dare un’occhiata la sito e rendervene conto da voi. Per una casa in stile minimale o in stile giapponese questi complementi arredo sono un must perché donano sprazzi di colore sobrio nel primo caso e continuità con occhio verso la modernità nel secondo.

Il gruppo di Otsuki Sama è composta da ragazzi che hanno deciso di far rivivere antiche tecniche su complementi di arredo, facendo della propria passione un lavoro e un’arte.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>