Dormire bene scegliendo il giusto materasso

Passiamo dormendo una buona fetta delle nostre giornate. In teoria per riposare e rinfrancarsi totalmente gli esperti stimano che si dovrebbe dormire in media dalle 7 alle 8 ore. Per la maggior parte delle persone però raggiungere un lasso di tempo così lungo a letto è quasi un sogno: bambini piccoli, lavoro e lo stile di vita frenetico di tutti i giorni hanno accorciato di molto il tempo di riposo.

Quindi la scelta di componenti quali il materasso ad esempio diventa indispensabile per ottimizzare le poche ore di riposo che si riescono a ritagliare.

La scelta di un buon materasso è fondamentale e dettata da diversi fattori. Non esiste un tipo di materasso migliore in assoluto. Ne esistono diversi tipi ed è importante scegliere proprio quello più adatto alle proprie esigenze.

Ecco di seguito alcune informazioni pratiche sulle diverse tipologie di materassi che si trovano in commercio così da aiutarvi a scegliere quello più indicato a voi.

Il materasso in lattice: è ideale per chi è allergico acari della polvere. Il lattice è un composto morbido che dura nel tempo ed è perfetto per le persone particolarmente sensibili a problemi di natura respiratoria. E’ igienicamente il top perché il lattice è un materiale antibatterico, antimuffa e funghicida. Questo tipo di materasso è però fortemente sconsigliato a chi è allergico al lattice naturale.

Il memory foam: è il materasso ideale per chi cerca un riposo avvolgente ed ergonomico. E’ interessante sapere che il memory foam non si adatta al peso del nostro corpo, ma al calore dello stesso. E’ importante scegliere un materasso in memory foam che abbia un rivestimento di tipo naturale come ad esmpio il cotone in modo da assicurare la traspirazione durante il sonno.

Il materasso ad acqua: è uno dei materassi in commercio che si presenta con un costo poco abbordabile. Questo perché il materasso ad acqua oltre che fornire una perfetta postura durante il sonno si adatta alle temperature: più fresco d’estate e più caldo d’inverno. E’ indicato per evitare le piaghe da decubito. On line è possibile trovare materassi ad acqua con prezzi abbastanza abbordabili, ma occhio alla provenienza… il materasso è un bene prezioso per la nostra salute e un vero e proprio investimento per le tasche…

Oltre alla scelta dei materiali che compongono il materasso consigliamo inoltre di verificare la durezza dello stesso. Un materasso più rigido è consigliato per sorreggere pesi maggiori. Di solito i materassi più morbidi sono indicati per anziani e bambini e persone molto leggere.

E come ultimo consiglio vi invitiamo a non fidarvi di chi cerca di vendere un materasso “bio”. Tale indicazione è valida solo per gli alimenti e a meno che non intendiate mangiare il vostro materasso…passate oltre!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>