Mobili Etnici

   Informazioni sui mobili etnici

Sedie e tavoli, poltrone e divani, letti e salotti, oggetti vari e specchi, bauli e oggetti in ferro battuto, lampade e lanterne, ceramiche e credenze: questi sono i mobili etnici.

Il mobile etnico rappresenta un oggetto o un prodotto o una serie di prodotti realizzati da popolazioni spesso primitive o semplicemente di costumi molto modesti e lontano dagli usi e costumi tipidi del mondo occidentale.

Fino a poco tempo fa semplicemente venivano usati piccoli oggetti etnici come abbellimento di una abitazione. Ora però grande è diventato l'interesse verso l'arredamento etnico. Per arredamento etnico si intende la capacità di arredare con mobili etnici la propria abitazione.

Arredamento Etnico     Arredamento Etnico



I mobili etnici non sono solo i soprammobili, le collane e i piccoli oggetti in genere, ma possiamo tranquillamente dire che un mobile etnico è un mobile qualunque, purchè realizzato e proveniente da un paese lontano e realizzato in modo artigianale e non industriale da qualche artigiano del posto.

I mobili etnici sono provenienti da paesi quali la Cina, il Tibet, svariati luoghi dell'Asia e dell'Africa, dal Medioriente, dalle zone interne dell'Australia, realizzati magari dagli Aborigini oppure dalle popolazioni primitive del Sud America.

Negli ultimi tempi si è assistito ad un grande sviluppo dell'antiquariato etnico, in special modo cinese, facendo nascere dei veri è propri esperti nell’import ed export di questi prodotti, anche grazie all'ingresso di questi paesi nelle rotte del commercio occidentale.


Approfondimenti Salotti Etnici