Dipingere le finestre

Come pitturare le finestre di casa


Pitturare le finestre è uno degli strumenti più sfruttati per dare una variante ai colori naturali. Si può anche decidere di pitturare ogni finestra di un colore diverso, per dare più luce e gioia alla casa; e inoltre è possibile effettuare disegni diversi e giocare con la nostra creatività.

La verità è che una volta che abbiamo iniziato a dipingere da soli la casa, un muro, una porta o una finestra, prendiamo la mano e sappiamo come fare, anche se nel caso delle finestre dobbiamo stare attenti a non dipingere parti o dettagli che non dobbiamo, specialmente se non le smontiamo per dipingerle.

 

pitturare le finestre

Ma ecco, ora vedremo come pitturare le finestre, passo a passo:

- Se, come ho già detto, abbiamo scelto di dipingere una finestra già montata e non vogliamo smontarla momentaneamente, è meglio sapere che si dovrebbe iniziare a dipingerla tenendola completamente chiusa. Il primo passo da fare sarà dare una prima mano.
- Le zone da pitturare prima di tutto sono i telai che è il contesto in cui batte la finestra quando è chiusa, ovvero nella sua parte esterna. Dopo aver dipinto questo settore possiamo passare a dipingere il resto della finestra.
- Ovvero ora passeremo a pitturare quello che chiamiamo come finestra propria, facendo molta attenzione a non pitturare i vetri, se ci sono. Quindi sarà il caso di applicare il nastro di carta.
- Quando ormai tutta la finestra è dipinta si può dare la seconda mano di pittura, seguendo il procedimento finora descritto.

Altri consigli per pitturare le finestre:

- Inoltre, prima di iniziare a dipingere le finestre, dobbiamo considerare se la finestra è vecchia e quindi se è già pitturata, o se invece è nuova. Se la finestra è già stata dipinta precedentemente bisognerà levigarla per correggere i difetti e resti della vecchia vernice. Se invece la finestra è nuova non c'è bisogno di levigarla e basterà passare un panno giusto per rimuovere la polvere, altrimenti rischia di mescolarsi alla pittura.
- Se la finestra è fatta di legno ed è nuova, ovvero se il legno non è trattato, dopo averla levigata va passata una mano di impregnante. Una volta asciutta si leviga ulteriormente ma leggermente e poi si può passare la prima mano di pittura e poi ancora la seconda.
- Per quanto riguarda il nastro con il quale abbiamo protetto la nostra finestra, dovremo aspettare fino a quando la vernice sia asciutta per poter rimuoverlo, perché altrimenti corriamo il rischio di portare via la vernice con il nastro.

Questi, in breve, sono i procedimenti base da tener presente al momento di pitturare le finestre di casa nostra. Colori e disegni saranno le ulteriori scelte da fare, tutto dipende dalla nostra immaginazione.

come pitturare le finestre

 


Approfondimenti Serramenti e Porte