Poltrona per anziani



Guida utile alla scelta della poltrona per anziani

Per una persona anziana, o con difficoltà motorie non gravi, il semplice sedersi e rialzarsi dalla sedia non è un'operazione molto agevole. Spesso è difficoltosa e delicata. Per questo motivo sono molto diffuse le poltrone per anziani e le poltrone per disabili che ne agevolano le operazioni.

Poltrone per anziani



Una poltrona per anziani è una poltrona studiata in modo da disporre di una elevata ergonomicità complessiva, da una solidità derivante da un telaio solido in ferro e con una robusta struttura in legno, da imbottiture particolarmente comode con rivestimento di qualità.

La posizione reclinata dello schienale è realizzata in modo da avvenire gradualmente, con svariate posizioni regolabili a seconda delle caratteristiche personali, con la reclinatura che varia mentre ci si alza e si muovono le gambe. Reclinata completamente, la poltrona per anziani non lascia spazio tra la seduta e il comodo appoggia gambe, agevolando la possibilità da parte della persona di alzarsi in piedi.

Queste poltrone per disabili o anziani possono venire reclinate completamente fino a diventare dei veri e propri lettini e tali quindi da favorire anche il riposo della persona che vi si siede.

La poltrona elevabile o poltrone relax con meccanismo manuale o con motore elettrico dispongono di meccanismi con alzata che riescono a sollevare la poltrona fino ad accompagnare in piedi l'anziano o il disabile.

 

Sezione: poltrone 


Approfondimenti Poltrone