Le porte scorrevoli

Come Arredare >> Le Porte >> Le porte scorrevoli >>



   La porta a scomparsa e il design nello spazio

Negli ambienti abitativi moderni la parola chiave di qualsiasi arredatore o designer è risparmio; non risparmio monetario, ma di spazio.
Nell’era moderna la concezione di spazio e quella del risparmio sono strettamente connesse e in quest’ottica le porte scorrevoli sono una soluzione adottata di frequente.
La porta scorrevole permette una suddivisione degli spazi in maniera pratica ed economica. Senza le classiche ante e maniglie la porta scorrevole permette di accedere da uno spazio ad un altro senza ingombri.

Porta scorrevole


Di diversi formati e modelli le porte scorrevoli si sono evolute con le esigenze degli arredi e spazi moderni. E’ possibile trovare in commercio oltre che porte interne scorrevoli, anche finestre e porte per esterni. Le disponibilità di colori sono infinite così come l’utilizzo dei vari materiali.
Uno degli ultimi modelli di porta scorrevole vede l’utilizzo del controtelaio della porta stessa come una vera e proprie parete funzionale. E’ possibile applicarvi mensole, pensili e anche complementi di arredo in generale.

La porta scorrevole diventa oggi un vero e proprio complemento di arredo che passa dalla sua originaria funzione pratica di risparmio di spazio a vero e proprio complemento di arredo. L’utilizzo della porta scorrevole è estremamente comune anche in quei casi in cui non vi sono esigenze strutturali.

Di uso frequente sono anche i pannelli scorrevoli da soffitto ricercati per “arredare” attraverso l’utilizzo di materiali pregiati e di sicuro effetto.
Una delle ultimissime innovazioni per porte scorrevoli è l’utilizzo dell’”ABS” usato nelle autovetture per impedire alle porte chiusure troppo decise. Infatti la porta scorrevole dotata di ABS si chiuderà da sola applicando giusto una piccola spinta.

 


Approfondimenti Porte