Come arredare con le scale

Dal Giappone ci giungono progetti di case che sono davvero strabilianti e particolari. Ne abbiamo trovata una, ultimata nel 2013 che è davvero unica nel suo genere; basti pensare che è priva di pareti divisorie pur essendo divisa in più livelli.

Hiroyuka Shinozaki Architects

Lo studio di architettura Hiroyuka Shinozaki Architects ha ricevuto nel 2012 il compito da parte di una giovane coppia di ristrutturare la loro casa. Il loro goal era quello di ottenere una casa luminosa con più aree, sia adibite alla vita domestica che a quella lavorativa.

Hiroyuka Shinozaki Architects5

Il progetto è stato portato a termine nel corso di un paio di anni e il risultato è stato davvero fuori da ogni schema.

La casa non ha pareti divisorie e i diversi livelli sfalsati della casa sono collegati tra loro tramite delle scale a pioli. I vari livelli poggiano su tre colonne tridimensionali che partono dal piano terra della casa dove si trova la prima scala che è anche l’unica ad essere di tipo tradizionale ( pur essendo senza ringhiera).

Hiroyuka Shinozaki Architects3

La luce  e l’aria filtrano in modo naturale in casa non avendo alcuna barriera architettonica. Ma per l’illuminazione durante le ore notturne gli architetti hanno scelto di usare delle lampade a sospensione che si muovono per tutta la casa.

Hiroyuka Shinozaki Architects1

Le stanze sono arredate in stile giapponese, altamente minimale. Spazi liberi e colori neutri. La casa risulta armoniosa e fluida.

Hiroyuka Shinozaki Architects2

Unico difetto se se ne vuole trovare proprio uno è che la casa è ovviamente agibile solo e unicamente da persone che possono affrontare il percorso stabilito dalle scale.

Hiroyuka Shinozaki Architects6

Il team di architetti ha comunque soddisfatto le richieste della coppia che ora vive in una casa che ha ogni ambiente ben definito e separato pur non essendolo in maniera convenzionale e definitiva.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>