Come arredare una casa vacanza

Avere a disposizione una seconda casa è già una fortuna al giorno d’oggi. E avere la possibilità di ospitare amici e parenti per le vacanze sembra un’ottima prospettiva anche se a quel punto bisogna rimboccarsi le maniche per organizzare lo spazio.

E’ quello che hanno fatto due coniugi cinesi per la loro seconda casa a Shaanxi. In realtà la loro proprietà non è proprio piccola. Si tratta di una casa indipendente su un piano di 80 metri quadrati. Ma dato che il loro scopo era quello di ospitare amici e parenti hanno affidato la ristrutturazione dell’immobile agli architetti Zhang Dongguang e Liu Wenjuan.

Zhang Dongguang e Liu Wenjuan

La ristrutturazione esteriormente è poco evidente poiché per le facciate sono stati utilizzati i mattoni grigi tipici di quell’area. Le uniche accortezze di ammodernamento esteriore riguardano il portone in alluminio e i telai delle finestre.

Zhang Dongguang e Liu Wenjuan2

All’interno invece il discorso è diverso. Appena varcata la soia di casa ci si immette nella grande zona giorno rifinita con pareti bianche e legno caldo. Si tratta di una grande sala da pranzo che può essere divisa in due grazie a una porta scorrevole per separare la zona per mangiare da quella conviviale. Una delle pareti della sala è stata rifinita con delle scaffalature per il legno per riporre gli oggetti. Il soffitto è aperto fino al tetto e rivestito con delle paratie in legno.

Zhang Dongguang e Liu Wenjuan1

Alla parete attrezzata sono appoggiate una serie di scale che danno l’accesso al soppalco usato sia come magazzino che come camere da letto per gli ospiti. Nella parte posteriore della casa sono stati posti gli spazi privati dei padroni di casa come la camera matrimoniale, lo studio e il bagno.

Zhang Dongguang e Liu Wenjuan3

Cambiando la struttura classica di una casa e reinventando gli spazi gli architetti sono riusciti a creare spazio per molte persone in una superficie che solitamente è adatta ad un masimo di 4 persone contemporaneamente.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>