Come costruire un rifugio in legno riciclato

Ci piace molto condividere con voi progetti self-made. Costruirsi da soli dei piccoli rifugi o capanni attraverso l’uso di materiali riciclati ed eco-friendly è un buon modo per risparmiare soldi, vivere di più a contatto con la natura e sperimentare la fantastica sensazione di vedere qualcosa che si è costruito da soli prendere vita.

st peter

Oggi vi parliamo del progetto di Mason St. Peter, un architetto che ha deciso di costruire con l’aiuto di alcuni amici un capanno che potesse diventare la sua oasi di tranquillità. Il desiderio di realizzare questo rifugio è nato dopo aver visitato quello di un suo amico nel Topanga Canyon in California. Quindi dopo aver realizzato un piccolo progetto si è mosso per reperire legno ed altri materiali che potessero essergli utili per costruire il suo progetto.

st peter2

La prima cosa che Mason e i suoi amici hanno fatto è stata quella di livellare il piano in cui poi costruire il rifugio. Avendo scelto come location il cuore di un bosco, il terreno su cui adagiare la costruzione chiaramente non era livellato. Così hanno realizzato una base rialzata sostenuta da quattro pali di legno rotondi, una sorta di ponte. Inoltre essendo costruita in un bosco, sopraelevando la struttura questa va a incidere meno nell’ambiente circostante.

st peter3

Il rifugio ha una struttura molto semplice. Ha la forma di un parallelepipedo e il materiale usato principalmente è il legno. Al piano di ingresso due pareti sono costituite principalmente di vetrate. In una c’è una porta-finestra, nell’altra, l’intera parete si può aprire a favore della natura che circonda il rifugio.

st peter4

L’arredamento interno è molto rustico e quasi tutti i mobili sono stati realizzati su misura. Di fronte alla parete di vetro si trova il banco da lavoro di Mason. Ai lati sono state realizzate delle comode mensole per riporre oggetti. Il piano superiore fornito anch’esso di finestre può ospitare un letto o anche uno spazio conviviale.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>