Come realizzare un Airbnb

In Italia ci sono numerosissimi ostelli e B&B che permettono di poter godere di una piacevole vacanza senza sostenere delle spese allucinanti per il pernottamento. In Europa e in America si sta diffondendo sempre di più un tipo di B&B molto particolare e affascinante: l’ Airbnb. In pratica si tratta di bed and breakfast sospesi. La maggior parte di essi viene realizzato come una casa sugli alberi, ma la loro particolarità è che si tratta quasi sempre di costruzioni a tema o che hanno una storia particolare alle spalle.

Secluded-Intown-Treehouse4

Ad esempio in America, ad Atlanta di trova un Airbnb molto particolare, realizzato totalmente con materiali di recupero. Non poteva essere altrimenti visto che l’ideatore di questa struttura è nientemeno che Peter Bahouth, ex direttore esecutivo Greenpeace e ora direttore dell’Us Climate Action Network. All’inizio questa struttura è stata pensata come un rifugio personale come via di fuga dove riposarsi e ritrovare il contatto con la natura. Ma a seguito delle numerose richieste ricevute ora è diventata una struttura ricettiva a tutti gli effetti il cui costo a notte si aggira intorno ai 275 dollari.

Secluded-Intown-Treehouse

La costruzione si compone di tre unità principali denominate rispettivamente “Mente”, “Corpo” e “Spirito”. La “Mente” è la zona giorno in cui è possibile trovare una sala da pranzo e un cucinotto. E’ stata arredata con gusto e cura dal suo proprietario che è un appasionato di mercatini delle pulci e dell’antiquariato. Di pregio è il grande tavolo di legno che troverete nella zona pranzo. La parte denominata “Corpo” è la zona notte la cui particolarità è quella di esser dotata di un letto con le rotelle in modo d poter spostare il letto anche all’esterno per poter godere una nottata sotto le stelle. “Spirito” è la parte di questa struttura che è più a contatto con la natura. Si tratta di una piattaforma circolare costruita intorno al tronco di un pino secolare.

Secluded-Intown-Treehouse2

Secluded-Intown-Treehouse1

Una curiosità: le finestre usate in questa struttura vengono da un tempio massonico in Carolina. Per collegare le tre parti dell’Airbnb ci sono dei ponti sospesi in legno decorati con delle graziosissime luci bianche.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>